13 gennaio 2009

Non è più Natale!

Un cazzeggio nato da ricordi infantili. E' da tanto che non disegno nulla di mio. Che non disegno e completo, intendo. Di scarabocchi ne ho così tanti che ci potrei fare carta da parati. Qualcosa sicuramente ne verrà fuori. Mi piacerebbe molto fare qualcosa di umoristico ambientato in una città che ricorda Palermo. Non per un attacco di nostalgia, che ormai c'ho fatto l'abitudine a star fuori. Ma perchè è qualcosa che conosco un po' meglio del resto. Sarebbe interessante. Vado in questa direzione?



9 commenti:

Emilio Grasso ha detto...

va' che mo scherzi a parte, secondo me dovresti approfondirle ste strade, la vignetta e' bella e da la sensazione di voler saperne di piu' e poi tanto che hai da perdere?

Emilio Grasso ha detto...

ecco "Rabarbaro" magari scrivilo un po' meglio :D

Fra ha detto...

E allora mi sà che è la strada da percorrere! Grazie dell'incoraggiamento :)

Grig ha detto...

il uabaubauoooo! con la erre che mi ritrovo non riuscirò mai a dire quella parola. Dillo che l'ha fatto apposta. è tutto un complotto contro di me!
:)

bravo, l'idea è quella giusta! non fare come muccino che ambienta i telefilm italiani a NY perchè fa più fico.
U__U ma dove andremo a finire, mi dico io.

piangendo(anche perchè cercando di dire quella parola mi si è annodata la lingua) ti abbraccio, fra!
:)

cRi ha detto...

Io sono con Grig.
A me uscirebbe RrabaRrbaRro.
Se ci mettiamo in 2 magari facciamo un rabarbaro sano!


Anche a me piace molto la vignetta!

Fra ha detto...

Sono veramente contento che la vignetta trasmette qualcosa.

Ciao Grig e ciao Cri!

Ros@ ha detto...

Fra a me è inevitabile che venga fuori Rhaaabbarrhbarrrho!
ahahaahahhaahha
cmq sono daccordo con emilio( ma che cosa sto dicendo!)

Rodrigo Lara ha detto...

Muito divertido!!

saludos

Ros@ ha detto...

e allora vogliamo postare ogni tanto?!eh!!ma che è sei in catalessi?!